CONSULENTE FITOSANITARIO

giustizia31

Il Consiglio di Stato, con sentenza depositata il 12 marzo u.s. * ha respinto in via definitiva, infondato sotto tutti i profili, il ricorso promosso dal Consiglio Nazionale degi Dottori Agronomi e Forestali, in via congiunta con 18 Federazioni regionali e 2 Ordini locali, contro il Decreto del Ministero dell’Agricoltura di attuazione del-Piano di Azione Nazionale per l’uso sostenibile dei Fitofarmaci,  opponendosi di fatto alla costituzione di una nuova figura professionale “il consulente fitosanitario”.
I Giudici di Palazzo Spada hanno stabilito che le norme applicative del PAN sono fedeli alla Direttiva fitosanitaria 2009/128/CE, nella parte in cui viene assicurato che tutti coloro che operano nel mercato dei fitofarmaci possiedano un’adeguata conoscenza di base come figura non necessariamente legata ad ordini e collegi professionali.
* documento già inviato agli Associati ad As.Per.A.

Lascia una risposta