EQUO COMPENSO

PROFESSIONALMENTE IMPORTANTE
La Regione Sicilia, dopo Toscana e Calabria, con l’ “Atto di indirizzo per gli Assessorati regionali e gli Enti sottoposti a vigilanza e/o controllo in materia di acquisizione dei servizi professionali ed equo compenso “   ha disciplinato il tema dell’equo compenso allineandosi a quanto stabilito dalla Legge 4 dicembre 2017, n. 172 recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili. Modifica alla disciplina dell’estinzione del reato per condotte riparatorie”, in vigore dal 6 dicembre 2017  che garantisce ai liberi professionisti  il diritto a percepire un equo compenso da clienti c.d. «forti», come banche e assicurazioni ma ancora non dai consumatori.

Sicilia-Delibera-n.301-28-agosto-2018

Lascia un commento


Hit Counter provided by technology news

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close